Consulenza

Cyberbullismo. Cosa fare. Qui puoi trovare tutte le risposte riguardo al tema della sicurezza in Rete e della prevenzione e del contrasto dei fenomeni del bullismo e cyberbullismo. Puoi cercare articoli e approfondimenti sui diversi temi: dal cyberstalking all’autolesionismo, dall’hikikomori alle challenge, o informazioni sulle modalità per sporgere una querela per diffamazione su Facebook, Instagram e social in generale o una denuncia per bullismo o cyberbullismo. Nei post trovi interviste inedite ad avvocati, psicologi ed esperti del settore educativo. Puoi metterti in contatto e fare le tue domande. Sarò lieta di risponderti nel minor tempo possibile.

INVIA LA TUA RICHIESTA A: CETTINAMA@GMAIL.COM

diritto all'oblio

Diritto all’oblio, l’Italia al 5°posto per numero di richieste. Google: “Ecco cosa fare”

diritto all'oblio

Diritto all’oblio, cos’è? E quando può essere esercitato? In Italia solo il 32,6% degli Url segnalati sono stati rimossi da Google mentre il restate 67,4% sono destinati a rimanere in eterno a vagare nel web. Questi i dati di Google, che sottolinea l’importanza del lavoro svolto dallo staff ogni volta che arriva una pratica di rimozione da esaminare.

Leggi tutto »Diritto all’oblio, l’Italia al 5°posto per numero di richieste. Google: “Ecco cosa fare”

cyberbullismo

Cyberbullismo, in molti non sanno ancora il significato

cyberbullismo

Siamo sicuri di aver fatto centro? Una corretta comunicazione per arrivare a tutti deve essere semplice e chiara. Analizziamo il fenomeno del cyberbullismo, siamo sicuri che sappiamo cos’è? A prima vista sembrerebbe di no. A preoccupare gli italiani è più il bullismo e in alcuni casi il cyberbullismo non è nemmeno un termine conosciuto o cercato. Leggi tutto »Cyberbullismo, in molti non sanno ancora il significato

cyberbullismo

Cyberbullismo, a Milano il primo Centro Nazionale sul fenomeno

cyberbullismo

Aumentano i casi di cyberbullismo e il fenomeno si evolve per: complessità nelle sue diverse manifestazioni; tipologia dei soggetti coinvolti e modalità di diffusione. Ma il problema fondamentale è che viviamo in una società senza modelli di riferimento, dove i ragazzi iniziano a ritirarsi dalla vita sociale e relazionale.

Leggi tutto »Cyberbullismo, a Milano il primo Centro Nazionale sul fenomeno