Telefono Azzurro lancia l’allarme: in aumento i casi di bullismo e cyberbullismo tra i giovanissimi

telefono azzurro

Immagine: campagna di sensibilizzazione contro il bullismo, Telefono Azzurro

Aumentano le denunce dei casi di bullismo e cyberbullismo e cambiano i profili delle vittime e dei bulli. E’ questo il report stilato da Telefono Azzurro, che in nove mesi di attività della help line 1.96.96, ha ricevuto quasi una richiesta di aiuto al giorno da parte di adolescenti.

Continua a leggere

Sei Facebook o social dipendete? Scoprilo con il test

cyberbullismo

E’ inutile negarlo; Facebook e i social network hanno trasformato la vita di tutti quanti, in alcuni casi fino a diventare social dipendenti. E gli adulti che additano gli adolescenti spesso non sono da meno nella dipendenza da social. La linea sottile, ad ogni modo, è la consapevolezza.

Continua a leggere

Social e bambini: “Una volta condiviso una foto, hai perso il controllo sul suo destino“

social network

Bambini. social si, social no? E’ questo il dilemma dei genitori, ultimamente trattato anche dall’Eu. E mentre molti adulti riflettono se è corretto che i bambini, perlopiù preadolescenti, abbiano un account su un social network, altri invece postano foto dei propri figli o degli altri o dei nipoti.

Continua a leggere

Cyberbullismo, braccio di ferro tra presidi e studenti. Fenomeno in aumento

cyberbullismo numeri

Più della metà dei presidi intervistati, esattamente il 54,9%, ha dovuto affrontare nella propria scuola casi di cyberbullismo tra studenti. Lo studio Censis aggiunge anche che il numero sale nelle scuole secondarie di II grado, di quasi 5 punti percentuale.

Continua a leggere

Cyberbullismo, pediatri: ”Genitori serve il dialogo”. Un bambino su tre è vittima

cyberbullismo pediatri

Un tredicenne su 3 ha subito atti di cyberbullismo mentre 1 su 2 ha amici vittime del fenomeno. Questi sono i dati diffusi da Pietro Ferrara, referente della Società Italiana di Pediatria (Sip), per i temi connessi al maltrattamento del bambino.

Continua a leggere