Safer Internet Day 2016, 9 Febbraio. Appuntamento da non dimenticare

safer internet day 2016

Save the Date: Safer Internet Day 9 febbraio, in diretta mondiale. Quest’anno la tredicesima edizione della manifestazione, che si svolge in contemporanea in oltre 100 paesi di tutto il mondo, avrà come tema “Gioca la tua parte per un internet più!”, in pratica lo scopo è quello di riflette sul ruolo che abbiamo per rendere il web un luogo più sicuro.

Cos’è Safer Internet Day, (SID)?

E’ la giornata dedicata al ruolo che internet svolge nella vita, soprattutto dei più giovani. Dal cyberbullismo al social networking, ogni anno Safer Internet Day ha lo scopo di aumentare la consapevolezza dei problemi emergenti on line e sceglie un argomento che riflette sulle attuali preoccupazioni. Nel corso degli anni il Safer Internet Day è diventato un evento di riferimento nel calendario della sicurezza online. Partita come iniziativa del progetto Safeborders dell’UE nel 2004, è stata ripresa dalla rete Insafe come una delle sue prime azioni nel 2005, Safer Internet Day in 10 anni è cresciuta geograficamente ed è ora celebrata in oltre 100 paesi in tutto il mondo, passando attraverso tutti i continenti .

safer internet day 2016

Intanto, in attesa di un calendario ricco di appuntamenti, è già partita la campagna Safer Internet Day, attraverso i social. Dopo il successo degli anni passati, infatti, il numero dei partecipanti continua a crescere, grazie anche ai social media che contribuiscono alla diffusione della manifestazione e del messaggio da trasmettere alle giovani generazioni. Ad esempio, per la manifestazione Safer Internet Day 2015, sono state raggiunte circa 60 milioni di persone con l’hashtag #SID2015 .

Quest’anno l’obiettivo degli organizzatori è quello di raggiungere un numero ancora più elevato attraverso l’hashtag #SID2016 e cercare di coinvolgere la comunità dei social media in una sfida Twitter per diffondere l’importanza dell’evento. La sfida Twitter incoraggia, inoltre, l’uso di due hashtags secondari : #Iplaymypart e #playyourpart .

sid2016

Come funziona la sfida Twitter?

“Vi stiamo chiedendo- si legge sul sito– di condividere un tweet con la comunità Safer Internet Day con un gesto che hai intenzione di fare per contribuire a creare un internet migliore. Infine chiediamo di condividere il post insieme ai tuoi amici!”

Il progetto Safer Internet Center Italy (SIC- Italia) è coordinato dal Ministero dell’Università e della Ricerca, in partenariato con la Polizia postale e delle comunicazioni, l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza e Save the Children, Telefono Azzurro, Cooperativa E.D.I. e Movimento Difesa del Cittadino. Il punto di riferimento in Italia è Generazioni Connesse che promuove l’uso sicuro e responsabile dei nuovi media da parte dei giovani attraverso la realizzazione di un’ampia serie di iniziative che include interventi di sensibilizzazione, formazione e attività di peer-education nelle scuole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *