Cyberbullismo e bullismo, riparte il punto di ascolto

cyberbullismo

COMUNICATO STAMPA

Cerro Maggiore (Milano) – Contrastare e prevenire il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo. E’ questo lo scopo del punto di ascolto, inaugurato nel mese di ottobre del 2016, e che adesso riapre le porte al pubblico.

Lo sportello voluto dall’Acbs, Associazione contro il bullismo scolastico, d’intesa con le istituzioni locali, si trova presso la biblioteca comunale.

Il punto di ascolto riaprirà giorno 20 gennaio e tutti i Sabato di ogni mese dalle ore 16,30 alle 19 lo staff di Acbs, specializzato nella lotta contro il bullismo e il cyberbullismo e riconosciuta a livello nazionale, è pronta ad accogliere tutti coloro che hanno bisogno d’aiuto.

Il primo Sabato del mese l’apertura sarà pubblica e sarà un’occasione per organizzare degli incontri con professionisti ed esperti del fenomeno sociale, mentre i restanti Sabato l’Acbs invita a telefonare al numero 340.0699482 per fissare un appuntamento.

bullismo“Lo scorso anno – afferma Vincenzo Vetere (nella foto), presidente dell’associazione Acbs- abbiamo ricevuto tantissimi genitori, preoccupati per il comportamento dei propri figli, per la maggior parte dei casi vittime di bullismo”. Ad essere coinvolte, secondo i dati forniti dalla stessa associazione sono più le ragazze adolescenti  e anche se sono a conoscenza della legge 71/17Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo” non sanno come funziona. “Bisogna informare i giovani e formare gli adulti – sostiene Vetere – e puntare soprattutto nella prevenzione”.

Da quando il punto di ascolto è stato aperto, ad ogni modo, una difficoltà l’associazione l’ha superata e cioè il dialogo con le istituzioni.

Pagina Facebook Acbs 

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’associazione Acbs 340.0699482

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *