Cyberbullismo: arriva il concorso “Scelgo Io!”. Bando aperto a tutte le scuole

cyberbullismo

LA SCADENZA DEL BANDO E’ STATA POSTICIPATA AL 31/12  

Studenti e docenti d’Italia attenzione, arriva il concorso “Scelgo Io!”.  Lo scopo del bando è diffondere un uso corretto della Rete nonché prevenire e contrastare il fenomeno del cyberbullismo, degli adescamenti on line e delle dipendenze web-mediate.

Occhio alla data, la domanda per partecipare a “Scelgo Io!”, questo il nome del concorso, scade il 30 novembre ( posticipata al 31 dicembre) ed è rivolto agli alunni e alle alunne delle scuole primarie, secondarie di primo e di secondo grado, pubbliche, paritarie e private presenti sul territorio nazionale. La partecipazione può essere singola o di gruppo, con una sola opera creativa.

cyberbullismo

 

Per scaricare i bandi vai in fondo all’articolo, i temi e le opere cambiano.

 

Gli alunni, a scelta, dovranno realizzare: un racconto, di massimo 3 cartelle; un disegno, oppure un fumetto, un mosaico, un pannello polimaterico, grande massimo 100×70 cm, o uno striscione dalla dimensioni 3×1 m, arrotolato; un brano rap o di altra tipologia musicale, durata massima 5 minuti e registrato su CD; una pagina web; uno spot o un video-reportage, su un dvd di massimo 10 minuti; una scultura, ad esempio una statua, oppure un bassorilievo o altorilievo, massimo 50x50x50 cm; oratoria,  arringa massimo 2 pagine sul cartaceo oppure video-registrata su un dvd dalla durata di massimo 5 minuti.

scelgo io 2

Gli studenti inoltre dovranno tenere conto dei seguenti temi:

  1. Sicurezza informatica – Diventa un Super Navigante: sconfiggi i Super Errori! Ironia, gioco e creatività per conoscere e imparare a identificare, con l’aiuto dei personaggi della campagna “I Super Errori”, i comportamenti che mettono a rischio la vita digitale dei minori.
  2. Comunicazione off line Tagga come parli. Per aiutare gli studenti a conoscere e quindi ad evitare i più frequenti errori negli scambi digitali, coltiviamo le relazioni dal vivo in modo positivo ed equilibrato.
  3. Coesione socialeTutti per uno, uno per tutti!. Anche nella dimensione digitale la solidarietà può arricchire le relazioni: iniziamo dai banchi di scuola a trasformarci da semplici spettatori a portatori sani di empatia, per contrastare bullismo on e off line.
  4. SolidarietàLa staffetta del cuore. Per preparare gli alunni alla vita digitale e sperimentare i vantaggi che si possono raggiungere dando il meglio di sé nei rapporti con gli altri, imparando a condividere non solo i successi ma anche le difficoltà.
  5. Valorizzazione delle differenzeDiversi ma uguali. Il web è bello perché è vario”: per stare bene con se stessi e con gli altri, iniziamo a vivere la vita di classe rispettando i compagni ed evitando giudizi facili e pregiudizi
  6. Web reputationDigito quindi sono. Che impatto hanno i social media sulla relazioni con gli altri e sulle scelte della vita quotidiana? Tesi a confronto: impariamo a condurre un’arringa per sostenere le nostre idee in modo chiaro, sintetico ed efficace.
  7. Gioco on lineApp di gioco: liberi tutti? Identificare i rischi delle app di gioco per creare una campagna di prevenzione rivolta ai più piccoli, anche attraverso la riscoperta dei giochi tradizionali.

cyberbullismo

Attenzione dunque, le tematiche e le opere da realizzare sono state differenziate in base alle fasce d’età e dovranno essere ispirate alla campagna di comunicazione “Super Errori e Regole del Super Navigante”, in base al bando pubblicato.

Come partecipare? I docenti dovranno effettuare l’iscrizione on line entro il 30 novembre 2015 alla pagina web scelgoio.generazioniconnesse.it.

Per sapere il vincitore invece bisognerà aspettare la fine di gennaio. Tutti gli elaborati, infatti, dovranno essere inviati con posta raccomandata o corriere, entro e non oltre il 15 gennaio 2016, a: Cuore e Parole Onlus, Viale Vittorio Veneto, 12 – 20124 Milano, farà fede il timbro postale.

Scelgo Io!” è ideato dall’Associazione Cuore e Parole Onlus, è parte integrante della Campagna “I Super Errori. Le regole del Super Navigante” del Progetto Generazioni Connesse – Safer Internet Italy, coordinato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e cofinanziato della Commissione Europea.

cyberbullismo

I Super Errori sono sette: Chat Woman, L’Uomo taggo, Silverselfie, L’Incredibile url, Tempestata, La ragazza visibile, Il Postatore nero, e attraverso semplici consigli indicano ai più giovani la giusta strada per navigare nella Rete, e non incappare in episodi di cyberbullismo.

Le opere selezionate saranno oggetto di pubblicazioni, eventi e manifestazioni organizzati in almeno 4 regioni italiane e coinvolgeranno le comunità scolastiche locali. Date e luoghi della premiazione sono però ancora da definire, durante le manifestazioni saranno assegnati agli autori alcuni riconoscimenti ed eventuali premi messi in palio dalle aziende sostenitrici e dagli Enti patrocinanti.

BANDI:

Bando Primaria 

Bando scuola secondaria primo grado 

Bando scuola secondaria secondo grado

2 pensieri su “Cyberbullismo: arriva il concorso “Scelgo Io!”. Bando aperto a tutte le scuole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *