Coding, corso gratis per insegnanti. Avete problemi ad entrare nella piattaforma? Ecco perché e cosa fare

corso gratis insegnanti

foto linkedin.com

Grande successo per il corso coding online gratuito per tutti gli insegnanti di ogni ordine e grado, anche senza alcun requisito in termini di preparazione informatica o di attrezzature in aula, certificato Open Badge e riconosciuto dall’Università di Urbino.

Intanto, non riesci ad accedere alla piattaforma EMMA?

La piattaforma EMMA, si legge nel sito, è temporaneamente inaccessibile perchè gli sviluppatori stanno potenziando i server per far fronte all’elevato numero di partecipanti al MOOC e permette a tutti quanti gli iscritti di lavorare contemporaneamente.

Ecco la prima lezione

Uso della piattaforma e compito

“La prima lezione- c’è scritto- è stata seguita da più di 1000 utenti contemporanei e vista da più di 6000 persone nelle prime 12 ore”.

Un’esortazione, ad ogni modo, arriva dagli organizzatori: “A tutti gli iscritti al corso si raccomanda di annotare il link a questa pagina (http://informatica.uniurb.it/codemooc-faq/) e di consultarla ogni volta che si riscontra un problema o si ha un dubbio metodologico. Se il problema è già stato segnalato troverete in questa pagina le informazioni necessarie a gestirlo”.

Inoltre per segnalare difficoltà o problemi tecnici con la piattaforma potete scrivere al supporto tecnico di EMMA (support@europeanmoocs.eu) o al servizio informazioni (info@europeanmoocs.eu).

Se al momento, dunque, non riuscite ad accedere alla piattaforma non preoccupatevi.

cyberbullismoIMPORTANTE 

“Per praticità, qui trovate sempre il link alla prossima diretta in programma”

Collegamento alla diretta del 28/1/2016 ore 17:00

(https://www.youtube.com/watch?v=pFq0FtEBQQQ)

Ecco di seguito, le risposte ad alcuni dubbi sollevati dagli insegnanti 

Come faccio a seguire i video in diretta?

I video in diretta sono disponibili su YouTube. E’ bene procurarsi il link in anticipo e collegarsi direttamente a YouTube per seguire le dirette per non rischiare di restare bloccati per il sovraccarico della piattaforma EMMA di erogazione del MOOC. Infatti EMMA è concepita soprattutto per gestire attività asincrone (e la useremo ampiamente in tal senso), mentre YouTube è adatto a gestire lo streaming a grandi numeri di utenti.

“Per le stesse ragioni, durante le dirette è sconsigliato svolgere attività sulla piattaforma. Per interagire tra di noi e con me potete utilizzare la chat di YouTube associata alla diretta”.

Dove trovo i video on demand?

I video restano sempre disponibili su YouTube dopo le dirette. I collegamenti ai video si trovano associati alle corrispondenti lezioni sulla piattaforma, ma per praticità vengono raccolti in una playlist e i link diretti sono riportati di seguito (questo elenco verrà aggiornato a mano a mano che i video saranno prodotti).

1.1 Introduzione (25/01/2016)

1.1b Uso della piattaforma EMMA e svolgimento dei compiti (25/01/2016)

1.2 Gli strumenti di coding (28/01/2016)

Come ci si iscrive?

Per iscriverti devi registrarti gratuitamente sulla piattaforma EMMA fornendo un indirizzo e-mail valido. Nell’arco di pochi secondi ti viene recapitato un messaggio di posta elettronica con un link su cui devi cliccare per convalidare l’indirizzo e confermare la tua registrazione.

Entra nella piattaforma EMMA con le tue credenziali (username e password che hai scelto all’atto della registrazione), apri la pagina del corso e premi sul tasto ISCRIVITI (o ENROL) in alto a destra.

Posso ancora iscrivermi?

Certo. Le iscrizioni sono ancora parte e non verranno chiuse. Chi si iscrive entro il 25 gennaio ha il vantaggio di veder nascere il corso, poterlo condizionare, e partecipare alla prima edizione delle attività di gruppo che verranno proposte. Ma chi si iscriverà in periodi successivi avrà tutti gli strumenti per recuperare.

Come faccio a sapere se l’iscrizione è andata a buon fine?

Ci sono molti modi, ma il più semplice è questo: dalla pagina principale di EMMA             —> clicca su MENU in alto a sinistra —-> scegli I miei corsi. Se compare Coding in your Classroom Now, sei iscritto/a.

Non so nulla di programmazione e di informatica, posso farcela?

Non ci sono prerequisiti e non è necessaria alcuna conoscenza informatica.

 Non ho Internet o computer in classe, come posso fare?

Il corso spiega come usare il pensiero computazionale in classe anche senza attrezzature.

Dove trovo le date e gli orari del corso?

Il corso è organizzato in lezioni e unità. Ogni lezione ha una data che indica solo il giorno in cui i contenuti associati a quella lezione diventano visibili.  Ma poi restano visibili per sempre da quel momento in poi.

Ad ogni unità sono associati dei video che vengono prodotti in diretta in giorni e orari prestabiliti. Date e orari delle dirette video sono scritti nella descrizione di ogni unità. Dopo la diretta i video restano disponibili per essere guardati on demand.

La prima lezione si è svolta il 25 gennaio alle ore 16. Si è composta di due unità alle quali sono state associate due dirette video. La seconda il 28 gennaio alle 17:00. L’orario è scritto nella descrizione dell’unità.

Non posso partecipare alle dirette perchè sono impegnato, come posso fare?

Puoi rivedere i video e i materiali associati ad ogni unità in qualsiasi momento on demand. Non è necessario seguirli in diretta. I video sono pubblicati su YouTube e raccolti in una playlist.

Posso seguire i video con i colleghi? Quale account dobbiamo usare?

Se guardate i video insieme usate pure l’account che vi è più comodo, non fa differenza. La frequenza del corso non viene certificata in base alla visione dei video, ma in base alla partecipazione alle attività proposte.

Cosa significa che l’Università di Urbino riconosce i certificati?

Riconoscendo l’importanza del pensiero computazionale l’Università di Urbino ha deciso di riconoscere un credito formativo universitario (CFU) a chi si iscriverà avendo già il certificato di partecipazione a questo corso. Lo riconosce il corso di laurea in Informatica Applicata e l’Ateneo ha invitato gli altri corsi di laurea a fare altrettanto.

Quali sono i canali di informazione e comunicazione sul corso?

Ai molti canali di comunicazione interni alla piattaforma EMMA, pubblici o riservati agli iscritti, si aggiungono numerosi canali pubblici, tra i quali: Il gruppo Facebook, la playlist YouTube, la pagina di FAQ, i messaggi identificati dall’hashtag #CodeMOOC sui social.

Clicca mi piace nella pagina Facebook di intreccio.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *