Identità virtuale, i giovani non hanno idea di cosa sia. “Ecco dove intervenire”

identità virtuale

“Di cyberbullismo non è mai morto nessuno. In Italia, infatti, il problema non è il bullismo online, ma la gogna mediatica che si sviluppa intorno a questo fenomeno. Così come a preoccupare è la mancata consapevolezza, non solo da parte dei più giovani, dell’identità virtuale e di conseguenza della reputazione digitale”.

Continua a leggere